INCENTIVI

IPER AMMORTAMENTO

L’iper ammortamento è una misura pensata dallo Stato Italiano atta a favorire il passaggio delle aziende italiane verso la digitalizzazione. Si tratta di incentivi che raggiungono il 250% sul valore di acquisto degli apparecchi che rientrano nelle categorie previste dalla legge.

L'agevolazione ha trovato conferma nella Legge di Bilancio 2019: resta dunque una maggiorazione del 150% del costo di acquisizione di beni ad alto contenuto tecnologicp, consentendo così di ammortizzare un valore pari al 250% del costo d'acquisto o di dedurre canoni di leasing per una valore corrispondente.

Per quanto riguarda i beni agevolabili, possono essere suddivisi in tre categorie:

- beni strumentali il cui funzionamento è controllato da sistemi computerizzati e/o gestito tramite opportuni sensori e azionamento,
- sistemi per l'assicurazione della qualità e della sostenibilità,
- dispositivi per l'interazione uomo-macchina e per il miglioramento dell'ergonomia e della sicurezza del lavoro in logica 4.0.

Image
Image

CREDITO D'IMPOSTA

Il bonus ricerca e sviluppo, introdotto per gli investimenti effettuati dal 2015 e fino al 2020, è un credito d’imposta del 50% riconosciuto alle imprese che effettuano investimenti incrementali in ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale.

Nel 2018, per effetto delle novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2017, l’aliquota del credito d’imposta del bonus è pari al 50% per tutte le tipologie di spese sostenute ed entro il limite massimo di 20 milioni di euro annui (limite che, precedentemente, era fissato a 5 milioni).

Tutti i soggetti titolari di reddito d’impresa (imprese, enti non commerciali, consorzi e reti d’impresa), indipendentemente da natura giuridica, dimensione aziendale e settore economico d’appartenenza, potranno beneficiare del credito d’imposta per le spese di ricerca e sviluppo sostenute.

BANDO ISI INAIL

Il Bando ISI INAIL 2019 è un Bando di Finanziamento a Fondo Perduto, promosso dall’INAIL (Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro), al fine di incentivare gli investimenti per le Imprese in interventi votati al miglioramento della sicurezza sul lavoro. Vengono pertanto finanziati con contributi fino ad un massimo del 65% delle spese ammesse, i seguenti interventi:
Progetti di investimento;
Progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale;
Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto;
Progetti per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività.
Il contributo viene erogato alle imprese positivamente posizionatesi in graduatoria a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto, ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito.

Image
Image

RESTO AL SUD

E’ misura approvata dal Governo per favorire l’autoimprenditorialità giovanile nel Sud Italia. I giovani di età compresa tra 18 e 35 anni, residenti nelle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia (o comunque i giovani di altre regioni d’Italia ma pronti a trasferirsi nelle regioni del SUD) possono richiedere un finanziamento fino a 40.000 euro a testa (e nel caso di società è possibile richiedere 40 mila euro per ogni socio che rispecchia i requisiti e fino ad un massimo di 200.000 euro).
Tale finanziamento è:
a) al 35% a fondo perduto;
b) al 65% a tasso zero, da restituire in 8 anni.
“Resto al Sud” è una misura rivolta ai soggetti di età compresa tra i 18 ed i 46 anni che presentino i seguenti requisiti:
a) siano residenti nelle suindicate regioni del Mezzogiorno al momento della presentazione della domanda o vi trasferiscano la residenza entro 60 giorni dalla comunicazione del positivo esito dell’istruttoria;
b) non risultino già beneficiari, nell’ultimo triennio, di ulteriori misure a livello nazionale a favore dell’autoimprenditorialità.

BANDO LAZIO

Un Bando che "in circa un mese" finanzia a tasso zero PMI e Professionisti.
IL FONDO ROTATIVO DELLA REGIONE LAZIO, RISULTA ESSERE UNA DELLE AGEVOLAZIONI PIU' RAPIDE PER FINANZIARE LE IMPRESE.
Il bando offre un Finanziamento a Tasso Zero, fino a 50.000 €, rimborsabile in 60 mesi, per la realizzazione investimenti in attrezzature, macchinari, impianti, arredi, hardware, software, marketing, efficientamento energetico.
Stiamo ricevendo l'esito delle domande in circa tre settimane e l'erogazione del finanziamento avviene dopo circa dieci giorni. Il bando è aperto fino ad esaurimento fondi.
Vi consigliamo di sottoporci quanto prima le vostre richieste.

Image

Contattaci

Desideri ulteriori informazioni?
Inviaci una mail descrivendo le tue esigenze!

OXLEY Piattaforme S.r.l.

Via Valle Po, 141
12100 - Madonna dell'Olmo (CN) Italy
Tel +39 0171 857036 / 857085
Fax +39 0171 857547 / 857763 - info@oxley.it

noleggio@oxley.it       
mob. +39 3485313296
assistenza@oxley.it   
mob. +39 3482302033
commerciale@oxley.it
mob. +39 3485313299